Pubblicato il

L3 – VERTICAL TRAINING

ISCRIVITI ALL’EVENTO
Stampare e compilare. Inviare la scansione a info.fcs@issm.it.
Conservare l’originale che dovrà essere consegnato in segreteria

TITOLO PROGETTO: L3 – VERTICAL TRAINING
COD. PROGETTO 3084-0001-1311-2018
DGR. n. 1311 del 10.09.2018
APPROVATO con DDR n. 1198 del 11.12.2018

Il progetto è stato selezionato nel quadro del Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e sulla base dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di sorveglianza.

POR 2014/2020 – Reg.to UE n. 1303/2013 e 1304/2013.
Asse I Occupabilità

DESTINATARI

Lavoratori/trici occupate/i presso imprese private operanti in unità localizzate sul territorio regionale con le modalità contrattuali previste dalla normativa vigente.
Sono compresi tra i destinatari ammissibili i giovani assunti con contratto di apprendistato, purché la formazione svolta nell’ambito del progetto presentato non sostituisca in alcun modo la formazione obbligatoria per legge, prevista per gli apprendisti.

DURATA DEL CORSO

254 ORE DI FORMAZIONE SUDDIVISE IN 16 ATTIVITÀ

PERIODO

GENNAIO 2019 – GENNAIO 2020

SEDE DI SVOLGIMENTO

c/o Istituto Salesiano San Marco
Via dei Salesiani, 15 – 30174 Venezia-Mestre (Ve)

OBIETTIVI

Con questo progetto si vuole diffondere in concetto di verticalizzazione (Vertical Training) che consiste nella capacità di acquisire ed internalizzare quelle competenze che caratterizzano un piano diverso nella filiera produttiva. Cercheremo di formare persone che guidino il cambiamento e che sappiano scegliere e gestire in autonomia il lavoro delle aziende partner della filiera. La verticalizzazione permette di preparare dal punto di vista digitale e con competenze trasversali i lavoratori che guideranno le scelte aziendali nel prossimo futuro, che saranno in grado di “pensare digitale”, di esprimersi in contesti tecnici e possederanno le competenze interpersonali e relazionali necessarie.
Ai corsisti/lavoratori si offre l’opportunità di essere accompagnati verso una crescita globale attraverso interventi di formazione indoor, counseling, laboratori esperienziali ed elevator camp che svilupperanno ed incrementeranno le competenze trasversali, digitali e linguistiche.
Alla luce degli obiettivi prefissati dal progetto, al termine del piano formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • contribuire alla crescita di uno spirito di team aziendale; stimolando la consapevolezza di appartenenza verso la propria azienda;
  • migliorare il clima comunicativo all’interno dell’azienda;
  • essere a tutti gli effetti lavoratori della conoscenza, caratterizzati da un’ampia e completa cultura di natura digitale e organizzativa;
Pubblicato il

All about digital marketing

254h di formazione suddivise in 16 attività
le possibilità di creazione di percorsi personalizzati
0 il costo da sostenere

ISCRIVITI ALL’EVENTO

7 percorsi formativi

L’inglese per il digital marketing 8h

Il percorso formativo si concentra sul trasferimento dei concetti legati ai termini di settore per uniformare il livello di conoscenze del gruppo e potersi relazionare in contesti digitali sapendosi orientare all’interno di un quadro terminologico corretto e completo.
Verranno introdotti i termini tecnici di settore per poter affrontare tutta l’esperienza formativa con la necessaria competenza linguistica.

All about marketing 12h digital storytelling 12h

Questo intervento è il primo step della verticalizzazione delle competenze digitali e mira a trasferire competenze di marketing integrato offline e online attraverso esercitazioni e best practices. Il percorso formativo elaborato dai docenti esperti nel settore ha l’obiettivo di rendere autonomi i partecipanti nell’impostare e nel gestire delle attività di marketing aziendale attraverso casi studio reali che mettono in pratica i contenuti trattati permettendo di concentrarsi sia sugli aspetti strategici che operativi.
E’ prevista la presenza di un moderatore che avrà il compito di favorire e gestire le dinamiche del gruppo e l’interscambio di saperi.

Comunicare nell’era digitale 12h

L’intervento sarà caratterizzato da una modalità di trasferimento di competenze strettamente induttiva. Il laboratorio esperienziale è finalizzato alla creazione della consapevolezza del contesto tecnico-culturale attuale. Il laboratorio fornisce conoscenze sulla comunicazione interpersonale, sarà palestra di evoluzione personale in cui sviluppare le competenze comunicative e relazionali. Concetti base di Rivoluzione 4.0. Comunicazione efficace nelle piattaforme digitali’. I docenti e l’esperto della materia saranno dipendenti o collaboratori dello IUSVE, ente specializzato nello studio e nella diffusione di saperi legati alla comunicazione, alla psicologia e alla pedagogia.
E’ prevista la presenza di un moderatore che avrà il compito di favorire e gestire le dinamiche del gruppo e l’nterscambio di saperi.

Google adv environment 24h

Il modulo prevede un forte coinvolgimento per un ristretto gruppo di lavoratori che si troveranno a doversi confrontare con simulazioni e ed esercitazioni mirate allo sviluppo della consapevolezza del proprio ruolo e delle proprie competenze.
L’intervento mira a dare una panoramica generale sugli strumenti Google per la creazione di campagne sponsorizzate, pagine aziendali, vendite online a in cima alle SERP grazie alle parole chiave. Il lavoratore avrà l’opportunità di sperimentare in gruppo e di confrontarsi con delle case history personali per arrivare ad una maggiore consapevolezza dello strumento e di come utilizzarlo. Verranno coinvolti rappresentanti di aziende del territorio che valuteranno le presentazioni di eventuali lavori effettuati durante le attività.

Woocommerce for business 24h

L’intervento intensivo prevede un forte coinvolgimento per un ristretto gruppo di lavoratori che si troveranno a doversi confrontare con simulazioni e ed esercitazioni mirate allo sviluppo della consapevolezza del proprio ruolo e delle proprie competenze.
L’intervento intende fornire la competenza pratica riguardo alla costruzione di un sito e-commerce attraverso la piattaforma Woocommerce utilizzando la modalità innovativa dell’Elevator camp.
Le case history pratiche sulle quali il gruppo dei partecipanti si confronterà li porterà a sperimentare in base alle esigenze condivise l’integrazione con il Marketplace di Facebook e l’automatizzazione degli strumenti di vendita attraverso i Cataloghi di Prodotti e i Pixel di monitoraggio.
Verranno coinvolti rappresentanti di aziende del territorio che valuteranno le presentazioni di eventuali siti di e-commerce creati durante le attività.

Chabot automation 24h

Il modulo prevede un elevato coinvolgimento per un gruppo di lavoratori che si troveranno a doversi confrontare con simulazioni e ed esercitazioni mirate allo sviluppo della consapevolezza del proprio ruolo e delle proprie competenze.
I BOT sono la nuova frontiera della comunicazione automatizzata, online, sui social, nel customer care, nella vendita. L’economia dei dati «ha rappresentato nel 2016 quasi il 2% del PIL dell’Ue», racconta a pagina 99 Giorgio Micheletti della Idc, «una tendenza di crescita costante negli ultimi tre anni, che dovrebbe essere confermata nel 2020 con un impatto che potrebbe arrivare al 4% del totale dell’economia Ue in uno scenario di massima crescita» (http://www.pagina99.it/2017/03/16/industria-dei-dati-italia-nuovopetrolio/).
L’intervento ha l’obiettivo di sensibilizzare l’utenza all’uso e alla creazione di questi nuovi strumenti, dalla fase progettuale a quella realizzativa e di sperimentazione pratica.
Verranno coinvolti rappresentanti di aziende del territorio esperte nel settore che valuteranno le presentazioni di eventuali lavori effettuati durante le attività.

5 counseling individuali e di gruppo

Counseling individuale 12h

L’intervento sarà composto di 3 edizioni e coinvolgerà 3 lavoratori ognuno occupato per 12 ore per un totale di 36 ore. una delle tre edizioni verra’ realizzata dall’istituto universitario salesiano di venezia – IUSVE -.
L’intervento è il terzo ed ultimo step della verticalizzazione delle competenze trasversali. Nel primo step, le tematiche saranno state trattate in gruppo, sfruttando le caratteristiche peculiari del gruppo numeroso per aumentare le opportunità di confronto e feedback fra utenti. Nel secondo step sono stati ridotti di numero i partecipanti al gruppo. Questo per rendere più aderenti le attività alle caratteristiche dei partecipanti.
In quest’ultimo step, il gruppo verrà sciolto e si prediligerà l’intervento individuale.
questo intervento è finalizzato alla valorizzazione dell’esperienza individuale ed alla modellizzazione rispetto alle proprie aspettative. L’intervento individuale permette di affrontare le dinamiche relazionali più intime e permette di personalizzare la consulenza al fine di rendere l’esperienza unica, lavorando su pensieri emozioni percezioni e conflitti più profondi. Il coinvolgimento dello IUSVE nella progettazione degli interventi e nella realizzazione degli stessi in quanto ente specializzato in attività consulenziali e eccellenza nello studio del settore, permetterà di sviluppare questi interventi al fine di trarne il maggior beneficio ed affrontare la soluzione di problematiche personali dei lavoratori coinvolti.

Self empowerment 12h

Questo intervento ha come focus il self-empowerment connotato come un processo di crescita del gruppo, basato sull’incremento della stima di sé, dell’autoefficacia e dell’autodeterminazione per far emergere risorse latenti e portare l’individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale. Questo intervento è indispensabile per chi intende utilizzare un linguaggio/atteggiamento efficace in azienda; indispensabile anche per coloro che cercano di divulgare la propria identità (internamente e anche verso la propria clientela/mercato) o per chi cura la fase di rebranding in azienda.

Autoimprenditorialità 12h

Questo intervento ha come focus l’autoimprenditorialità intesa non come attitudine personale ma bensì come competenza acquisibile, si può, infatti, insegnare e migliorare; educare all’imprenditorialità è possibile ed è auspicabile in un mercato che, seppur in un momento di leggera crescita fatica a dare sbocchi occupazionali. In questo contesto i lavoratori coinvolti potranno sperimentare le loro capacità e comprendere i riferimenti normativi, le possibili agevolazioni, le caratteristiche che deve possedere un business plan e la normativa di riferimento. Inoltre verranno indagate le competenze trasversali necessarie per poter realizzare azioni di sostegno allo start-up d’impresa o alla trasformazione di aziende esistenti, avvio di nuove imprese, creazione di ambienti per lo sviluppo di idee e modelli imprenditoriali e competenze che combinino creatività e capacità di “messa in opera”.

4 attività di team working

L’intervento mira a sviluppare la capacità di lavorare in gruppo non intesa come dote relazionale ma come competenza spendibile in un mercato moderno e complesso come quello attuale

Team working empowerment 18h

L’intervento mira a sviluppare la capacità di lavorare in gruppo non intesa come dote relazionale ma come competenza spendibile in un mercato moderno e complesso come quello attuale

Gestione della crisi 18h

Questo intervento intende sviluppare le competenze multidimensionali integrate su strumenti operativi teorico-pratici finalizzati alla gestione delle situazioni di crisi e delle emergenze da un punto di vista psico-sociale, di comunicazione e ambientale, ispirandosi ai nuovi sviluppi delle scienze umane, psicologiche e sociali, passando attraverso la trattazione delle varie tipologie e dimensioni di crisi (di gruppo, organizzativa) e facendo riferimento a tutte le fasi e gli ambiti di possibile intervento.

Tecniche relazionali di fidelizzazione 18h

Questo intervento intende sviluppare le capacità personali afferenti la sfera relazionale, facendo acquisire ai lavoratori tecniche e metodologie per la relazione in contesti business. Queste capacità porteranno il lavoratore a sviluppare capacità individuali utili in un contesto aziendale indispensabili ad esempio, in aziende che intendano sviluppare la fidelizzazione del cliente, e renderanno il lavoratore maggiormente spendibile all’interno dell’azienda e nel mercato del lavoro.

Visita studio a ad: tech london 3gg

Per richiedere maggiori informazioni e iscriverti manda una mail info.fcs@issm.it

Scarica la locandina

Pubblicato il

TECNICO CONDUTTORE DI PROCESSO MECCANICO

Il CFP CNOS-FAP San Marco in collaborazione con L’IIS Levi – Ponti di Mirano (Ve) e il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto (Tv), promuove un progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo selezionato nel Quadro del programma Garanzia Giovani secondo quanto previsto dall’Autorità di Gestione.

CORSO DI 200 ORE DI FORMAZIONE FINANZIATA GRATUITA PER GIOVANI N.E.E.T. (NOT IN EDUCATION, EMPLOYMENT AND TRAINING), DISOCCUPATI, INOCCUPATI, NON STUDENTI, FINO AI 29 ANNI CHE HANNO ADERITO AL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI IN VENETO, HANNO STIPULATO UN PATTO DI SERVIZIO PRESSO UNO SPORTELLO YOUTH CORNER PUBBLICO/PRIVATO E NON SONO IN OBBLIGO FORMATIVO

FINALITÀ
L’obiettivo del corso è quello di dare una formazione specifica e professionalizzante sulla costruzione, avviamento, collaudo e manutenzione di macchine di precisione (es. macchine utensili, macchine speciali automatizzate), requisiti fondamentali per accedere alla progettazione.

INSEGNAMENTI DEL CORSO
• Leggere ed intervenire su progetti esecutivi.
• Avviare un macchinario, intervenire a più livelli nelle varie fasi di montaggio/assemblaggio, testare le prestazioni tecnico-funzionali.

DURATA DEL CORSO
• 200 ore di formazione di specializzazione funzionale
• 6 mesi di tirocinio con le aziende del settore (OMV Spa, Parpas Spa, Mazzer Luigi Spa e FPT Industrie Spa). È prevista un indennità di partecipazione fino a 400,00€ mensili (300,00€ erogati direttamente dall’INPS e una quota non inferiore a 100,00€ mensili a carico dell’azienda ospitante, che possano essere sostituiti da buoni pasto o servizio mensa) con frequenza minima del 70% mensile previsto
• Accompagnamento al lavoro di gruppo e individuale

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE/DESTINATARI
Possono partecipare alle attività:
– Giovani di età compresa tra i 19 e i 29 anni
– Soggetti disoccupati, inattivi, inoccupati che non sono in educazione, né formazione residenti nel territorio nazionale
– Soggetti in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore che permette l’accesso all’Università o di qualifica professionale
– Soggetti devono essere registrati e profilati nel portale Veneto di Garanzia Giovani e in possesso del patto di servizio di Garanzia Giovani.

MODALITÀ DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE
Test scritto psicoattitudinale – colloquio – documentazione
Per partecipare è necessario compilare e presentare la domanda di ammissione alla selezione, disponibile presso le sedi formative entro il 10.11.2017 salvo proroghe. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di frequenza. L’ammissione al corso avverrà in base ad una graduatoria risultante dalle prove di selezione effettuata da una apposita commissione il cui giudizio è insindacabile. La data di selezione verrà comunicata dalla segreteria indicativamente il 13.11.2017.

SCARICA LA LOCANDINA

Pubblicato il

TECNICO COSTRUTTORE DI MACCHINE DI PRECISIONE

Il San Marco in collaborazione con L’IIS Levi – Ponti di Mirano (Ve) e il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto (Tv) sta progettando un corso da presentare sul Programma Garanzia Giovani della Regione Veneto.

CORSO DI 200 ORE DI FORMAZIONE FINANZIATA GRATUITA PER GIOVANI DISOCCUPATI FINO AI 29 ANNI CHE HANNO ADERITO AL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI IN VENETO, HANNO STIPULATO UN PATTO DI SERVIZIO PRESSO UNO SPORTELLO YOUTH CORNER PUBBLICO/PRIVATO E NON SONO IN OBBLIGO FORMATIVO

FINALITÀ
L’obiettivo del corso è quello di dare una formazione specifica e professionalizzante sulla costruzione, avviamento, collaudo e manutenzione di macchine di precisione (es. macchine utensili, macchine speciali automatizzate), requisiti fondamentali per accedere alla progettazione.

INSEGNAMENTI DEL CORSO
• Leggere ed intervenire su progetti esecutivi.
• Avviare un macchinario, intervenire a più livelli nelle varie fasi di montaggio/assemblaggio, testare le prestazioni tecnico-funzionali

DURATA DEL CORSO
• 200 ore di formazione specifica
• 4 o 6 mesi di tirocinio con un contributo di € 400,00 lordi al mese, in base all’effettiva presenza
• Accompagnamento al lavoro

SCARICA LA LOCANDINA

Pubblicato il

OPERATORE GRAFICO PER IL PACKAGING

PARTECIPA ALL’EVENTO DI PRESENTAZIONE

CORSO DI 200 ORE DI FORMAZIONE FINANZIATA GRATUITA PER GIOVANI N.E.E.T (NOT IN EDUCATION, EMPLOYMENT AND TRAINING) DISOCCUPATI, INOCCUPATI, NON STUDENTI

FINALITÀ
L’obiettivo Professionale del corso è quello di dare una formazione specifica e professionalizzante sulla produzione grafica per il packaging. Dalla tecnologia e dai software tradizionali per la grafica, fino ad un approfondimento specifico su ArtiosCad per la creazione di scatole, fustelle ed esplosi pronti alla produzione attraverso plotter da stampa e da taglio.

INSEGNAMENTI DEL CORSO
• Tecnologia Grafica e processi di stampa
• Carta e supporti non cartacei
• Packaging Design
• Adobe Illustrator, Photoshop e InDesign
• ArtiosCad
• Laboratorio pratico per la realizzazione di prodotti

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alle attività:
• Giovani disoccupati di età compresa tra i 19 e i 29 anni che hanno aderito al Programma Garanzia Giovani in Veneto, hanno stipulato un Patto di Servizio presso uno sportello Youth Corner pubblico/privato e non sono in obbligo formativo
• Soggetti disoccupati, inattivi, inoccupati che non sono in educazione, né formazione residenti nel territorio nazionale
• Soggetti in possesso preferibilmente del diploma di istruzione secondaria superiore ad indirizzo professionale
• Soggetti devono essere registrati e profilati nel portale Veneto di Garanzia Giovani e in possesso del patto di servizio di Garanzia Giovani.

COMPETENZE
Le competenze acquisite nel percorso permettono all’operatore di intervenire nelle seguenti attività:
• Definizione e pianificazione fasi del progetto grafico;
• Utilizzo di strumenti, attrezzature e macchinari necessari alle diverse attività;
• Elaborazione del prodotto grafico tenendo conto delle diverse tipologie di supporto di pubblicazione;
• Produzione di file grafici in formato adatto alla pubblicazione su diversi supporti;
• Acquisizione ed elaborazione di immagini, video e grafici per la pubblicazione
su supporti multimediali. Saranno inoltre sviluppate competenze culturali relative all’area linguistica (lingua italiana ed inglese) all’area matematica, scientificotecnologica e storico, socioeconomica.

DURATA DEL CORSO
• 200 ore di formazione specifica
• 4 o 6 mesi di tirocinio è prevista un indennità di partecipazione fino a 400,00€ mensili (300,00€ erogati direttamente dall’INPS e una quota non inferiore a 100,00€ mensili a carico dell’azienda ospitante, che possano essere sostituiti da buoni pasto o servizio mensa) con frequenza minima del 70% mensile previsto
• Accompagnamento al lavoro di gruppo e individuale.

SCARICA LA LOCANDINA

Pubblicato il

Operatore di Impianti Termoidraulici
Percorso di formazione per adulti

IL CORSO È GRATUITO PER GLI UTENTI DISOCCUPATI O INOCCUPATI, È PREVISTO UN CONTRIBUTO DI € 500,00 PER UTENTI OCCUPATI.

FINALITÀ
Il percorso formativo vuole offrire a persone adulte l’opportunità di conseguire una qualifica professionale spendibile nel contesto produttivo regionale. Il piano formativo verrà personalizzato mediante la valorizzazione delle esperienze maturate in contesti lavorativi, formativi ed esperienze di vita; sarà quindi possibile frequentare solo quelle parti di approfondimento necessarie ed utili a crescere professionalmente e a conseguire il titolo di studi.
PROFILO PROFESSIONALE (3°LIVELLO EQF)
L’operatore di impianti termo-idraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idrosanitarie, con competenze nell’installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi.
DESTINATARI
• maggiorenni
• in possesso di licenza media
• in possesso dei requisiti richiesti dal progetto.
COMPETENZE
Le competenze acquisite nel percorso permettono all’operatore di intervenire nelle seguenti attività:
• posa tubature
• installazione di apparecchiature termo-idrauliche e idrosanitarie
• verifica funzionalità e collaudo dell’impianto
• manutenzione ordinaria/straordinaria dell’impianto
Saranno inoltre sviluppate competenze culturali relative all’area linguistica (lingua italiana ed inglese) all’area matematica, scientifico-tecnologica e storico, socio-economica.
FREQUENZA E ATTESTAZIONI
È previsto l’obbligo di frequenza del percorso personalizzato e il rilascio dell’attestato di qualifica professionale è subordinato all’effettiva frequenza del corso e al superamento dell’esame finale secondo la normativa regionale.

SCARICA LA LOCANDINA

Pubblicato il

Operatore Grafico
Percorso di formazione per adulti

IL CORSO È GRATUITO PER GLI UTENTI DISOCCUPATI O INOCCUPATI, È PREVISTO UN CONTRIBUTO DI € 500,00 PER UTENTI OCCUPATI.

FINALITÀ
Il percorso formativo vuole offrire a persone adulte l’opportunità di conseguire una qualifica professionale spendibile nel contesto produttivo regionale. Il piano formativo verrà personalizzato mediante la valorizzazione delle esperienze maturate in contesti lavorativi, formativi ed esperienze di vita; sarà quindi possibile frequentare solo quelle parti di approfondimento necessarie ed utili a crescere professionalmente e a conseguire il titolo di studi.

PROFILO PROFESSIONALE (3°LIVELLO EQF)
L’operatore grafico: INDIRIZZO MULTIMEDIA, interviene, a livello esecutivo, nel processo di produzione grafica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.
La qualificazione nell’applicazione ed utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere, per l’indirizzo multimedia, attività relative alla realizzazione del prodotto grafico, seguendo le istruzioni ricevute, e alla produzione dei file per la pubblicazione su supporto multimediale.
Utilizza competenze di elaborazione grafica impiegando software professionali per il trattamento delle immagini; possiede competenze per la gestione per la produzione multimediale.

DESTINATARI
• maggiorenni
• in possesso di licenza media
• in possesso dei requisiti richiesti dal progetto.

COMPETENZE
Le competenze acquisite nel percorso permettono all’operatore di intervenire nelle seguenti attività:
• Definizione e pianificazione fasi del progetto grafico;
• Utilizzo di strumenti, attrezzature e macchinari necessari alle diverse attività;
• Elaborazione del prodotto grafico tenendo conto delle diverse tipologie di supporto di pubblicazione;
• Produzione di file grafici in formato adatto alla pubblicazione su diversi supporti;
• Acquisizione ed elaborazione di immagini, video e grafici per la pubblicazione
su supporti multimediali. Saranno inoltre sviluppate competenze culturali relative all’area linguistica (lingua italiana ed inglese) all’area matematica, scientificotecnologica e storico, socioeconomica.

FREQUENZA E ATTESTAZIONI
È previsto l’obbligo di frequenza del percorso personalizzato e il rilascio dell’attestato di qualifica professionale è subordinato all’effettiva frequenza del corso e al superamento dell’esame finale secondo la normativa regionale.

SCARICA LA LOCANDINA

Pubblicato il

DIGITAL MARKETING MANAGER Serata di presentazione del percorso di formazione per adulti Mercoledì 9 Marzo 2016

Mercoledì 9 Marzo si terrà presso l’Istituto Salesiano San Marco di Mestre una serata di presentazione relativa al nuovo percorso di formazione per adulti promosso dall’Istituto Salesiano San Marco.

L’ipotesi progettuale del percorso prevede circa 200 ore di formazione finanziata e coaching, in ambito comunicazione e marketing digitaleI destinatari saranno professionisti e operatori di aziende di tutti i settori.

La serata si articolerà in due momenti: il primo presenterà in modo esaustivo la DGR NR. 38 DEL 19/01/2016 all’interno della quale il percorso si colloca, spiegando nel dettaglio le modalità di partenariato, l’offerta formativa, le modalità di adesione e di svolgimento. Il secondo sarà un intervento divulgativo specifico sulla situazione della comunicazione e del marketing digitale in Italia, argomenti che verranno trattati ed approfonditi durante lo svolgimento del percorso.

Al termine della serata ci sarà la possibilità, per le aziende o i professionisti che lo desiderino, richiedere la partecipazione al progetto, per poter usufruire della formazione. I partner potranno scegliere i corsi che riterranno più interessati, all’interno della proposta formativa completa.

La partecipazione alla serata è gratuita e libera. È gradita l’iscrizione all’evento ufficiale.

Il programma nel dettaglio:

20.00 – saluto del direttore della Formazione Continua e Superiore prof. Matteo Dittadi

20.15 – presentazione generale del percorso “Digital Marketing Manager” prof. Matteo Dittadi

21.00 – La comunicazione digitale in Italia: lo stato dell’arte e le nuove prospettive per le aziende, dott. Alessandro De Marco e dott. Gigi Bignotti.

22.00 – saluto conclusivo

banner_iscriviti

Pubblicato il

Sviluppo e innovazione nella terza e quarta dimensione

Sabato 23 gennaio presso l’Istituto Salesiano San Marco di Mestre si è tenuto il seminario dal titolo “Sviluppo e innovazione nella terza e quarta dimensione”. Un tema particolarmente stimolante che ha portato in sala più di 80 realtà tra aziende e professionisti.
convegno3D4D-3

Una giornata impegnativa ma particolarmente ricca di stimoli durante la quale sono stati presentati la situazione e le tecnologie hardware e software del mondo 3D e 4D, corredate da numerose case history in ambito architettonico, meccanico, artistico e comunicativo. Gli interventi hanno visto la partecipazione del prof. Giuseppe Salemi e del prof. Andrea Giordano, dell’Università degli Studi di Padova, dell’ing. Gianfranco Caufin dell’Azienda 3DZ, del dott. Samuele Gottardello di Controcampo Produzioni e del prof. Enrico Biancardi, dell’Istituto Salesiano San Marco. È stato inoltre inaugurato il nuovo laboratorio di 3D dotato di strumenti di scansione e modellazione virtuale e di due nuove stampanti 3D, una con tecnologia a filo e una con tecnologia multijet a resina, installate dall’azienda 3DZ di Treviso. Durante la giornata è stato inoltre presentato il progetto organizzato dal San Marco e finanziato dalla Regione Veneto sul 3D e 4D. Un’articolata offerta formativa di oltre 800 ore, completamente gratuita, caratterizzata da 12 corsi (scansione 3D – livello 1 e 2, modellazione 3D – livello 1-2, texturizzazione 3D, After Effects e Première – livello 1, 2, 3 e 4, Cinema 4D – livello 1 e 2, stampa 3D); 1 borsa di studio di 12 mesi per attività di ricerca e sviluppo in ambito stampa 3D e internet of things da svolgersi presso Studio Italia Service di Marcon (Venezia); 152 ore di coaching personalizzato e di gruppo sotto forma di project work e una visita all’estero in un’azienda francese leader del settore. Il corso ha come destinatari aziende e professionisti che vogliano aggiornarsi professionalmente e affacciarsi su un settore sempre più richiesto e contestuale ai bisogni del mercato, come quello della produzione 3D.
Nel pomeriggio gli interventi sono stati di natura più pratica e dimostrativa; una parte dedicata ad un workshop sulla scansione e stampa 3D ed una parte dedicata ad un workshop sul montaggio e l’effettistica video.
La risposta da parte dei partecipanti è stata più che positiva, gli argomenti accolti con interesse ed entusiasmo. L’obiettivo principale del San Marco, in questa fase in cui la relazione tra mondo della formazione e mondo delle aziende deve essere necessariamente una collaborazione proattiva, è quello non solo di proporre tematiche interessanti e attuali, per una formazione specifica e spendibile nell’immediato; ma anche di ascoltare le aziende e di accogliere le loro necessità in ambito di formazione, al fine di confezionare corsi di formazione trasversale, anche tra più settori produttivi, sempre più personalizzati ed efficaci.

Per chiunque fosse interessato a partecipare al corso, o semplicemente desiderasse avere più informazioni in merito al progetto, di seguito i riferimenti per contattare la segreteria della formazione continua.

ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO
Segreteria della Formazione Continua
via dei Salesiani, 15 – 30174 Mestre-Venezia
T. 041.5498161
F. 041.5498198
info.fcs@issm.it

Pubblicato il

Borsa di studio per attività di ricerca in ambito stampa 3d e internet of things

SCARICA LA LOCANDINA

Sei laureato e cerchi un primo impiego nell’ambito del design, della moderazione e della prototipazione 3D? Ti proponiamo un percorso di un anno come attività di ricerca retribuita, nell’ambito in forte crescita ed espansione tecnologica della stampa 3D.

La borsa di studio avrà una durata di 12 mesi e una retribuzione lorda mensile di 2000 euro ed è indirizzata a laureati con percorso magistrale.

L’incarico prevede un’attività di ricerca presso Studio Italia Service, azienda parte del gruppo Studio Italia, che comprende varie realtà che operano nei settori: servizi, riparazioni, design, illuminazione, sviluppo web, sviluppo di sistemi digitali, attività di contact center, customer care e perizie in ambito assicurativo.

Il gruppo di ricerca e sviluppo ha ideato negli anni soluzioni software operative per le compagnie assicurative, strumenti per attuare nuove metodologie di riparazione nel settore idraulico ed elettronico, software per la gestione aziendale, industriale e per migliorare le performance di grandi aziende, nonché l’applicazione di nuove tecnologie nell’ambito della produzione industriale di elementi di design ed illuminazione. L’area Ricerca & Sviluppo di Studio Italia Service serve tutte le aziende del gruppo.

La borsa consentirà al beneficiario di inserirsi nell’area Ricerca & Sviluppo di Studio Italia Service (http://www.studioitaliaservice.com).

L’obiettivo è quello di esplorare le possibili applicazioni della tecnologia di modellizzazione/stampa 3D nella produzione di sistemi di illuminazione innovativi. In particolare rendendo possibile la comunicazione di oggetti con il web (Internet of Things), l’ideazione di soluzioni di domotica e controllo remoto.

Le fasi di ricerca si divideranno in:

  • ricerca ed analisi delle tecnologie attualmente disponibili per la prototipazione (Arduino e Raspberry) e lo sviluppo
  • progettazione delle parti che comporranno un oggetto standard, ideazione di un disegno applicabile ai processi di produzione standard
  • ricerca dei materiali impiegabili, prototipazione dell’oggetto.

Il crono programma della ricerca si suddividerà in una fase iniziale in cui si valuteranno le tecnologie disponibili sul mercato ed applicabili a questo tipo di attività, progettazione delle varie parti e dei vari componenti, analisi di fattibilità condividendo gli aspetti tecnici con i reparti dedicati delle varie aziende, realizzazione del prototipo e coinvolgimento nella parte di commercializzazione.

Il profilo ricercato dovrà avere passione e sensibilità per il design industriale, conoscenze tecniche di progettazione 3D e disegno tecnico, conoscenze in ambito elettronico, preferibilmente derivanti da un percorso universitario in ambito ingegneristico.

Pubblicato il

OPERATORE GRAFICO FORMAZIONE PROFESSIONALIZZANTE PER STAMPA E ALLESTIMENTO

SCARICA LA LOCANDINA

Obiettivo e figura professionale

L’Operatore Grafico di Stampa e Allestimento ha competenze specifiche per la dare agli stampati la forma e presentazione definiva. Applica le tecniche di stampa, finitura e allestimento (come il taglio, la piegatura, l’accavallamento, la rilegatura e la finitura per la spedizione) utilizzando diversi macchinari adibiti al processo di stampa, legatoria e packaging. Effettua controllo di conformità del prodotto prima di procedere alla fase di stampa, finitura e allestimento individuando eventuali problematiche e collegandole alle varie fasi produttive. Questa figura professionale si colloca prevalentemente all’interno dei reparti di stampa e/o legatoria dell’industria grafica o in laboratori di packaging. Lavora con le diverse tipologie di macchine preposte alle operazioni legate alle attività di stampa, allestimento e finissaggio dei prodotti editoriali. Può svolgere la sua professione sia come lavoratore dipendente che come lavoratore autonomo (artigiano).

Requisiti di partecipazione e destinatari

Possono partecipare alle attività: soggetti inoccupati e disoccupati ai sensi del D.Lgs. 181/2000 e s.m.i., anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo, di età superiore ai 30 anni e che hanno assolto l’obbligo di istruzione. I destinatari devono essere residenti o domiciliati sul territorio regionale.

Durata del corso

120 ore di Formazione professionalizzante,

16 ore di orientamento al ruolo (4 individuali + 12 ore di gruppo),

320 o 640 ore di tirocinio extra-curricolare,

2 ore di accompagnamento al lavoro.

Periodo di svolgimento

gennaio 2016 – giugno 2016 (indicativo)

Numero dei partecipanti ammissibili

10 ALLIEVI

Iscrizioni alla selezione pres. delle domande

La presentazione delle domande per l’ammissione alla selezione potranno essere richieste alla segreteria FCS.

Modalità di selezione

TEST SCRITTO PSICO/ATTITUDINALE – COLLOQUIO – CURRICULUM VITAE

L’ammissione al corso avverrà in base ad una graduatoria risultante dalle prove di selezione la cui data verrà comunicata dalla segreteria, ed effettuata da una apposita commissione il cui giudizio è insindacabile.

Sede di svolgimento

ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO | via dei Salesiani, 15 | 30174 | Mestre | Venezia

GRAFICA VENETA SPA | via Malcanton, 2 | 35010 | Trebaseleghe | Padova

Per informazioni rivolgersi a

ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO
via dei Salesiani, 15 – 30174 Mestre-Venezia
SEGRETERIA FORMAZIONE CONTINUA E SUPERIORE
T. 041.5498161 – F. 041.5498198
info.fcs@issm.it – fcs.issm.it

Programma Operativo Regionale 2014-2020 – Fondo Sociale Europeo – Ob. Competitività Regionale e Occupazione – Reg. (UE) n. 1303/2013, Reg. (UE) n. 1304/2013. Asse I – Occupabilità – Direttiva per la realizzazione di “Work Experience” – Modalità a sportello – Anno 2015 – DGR 1358 del 09/10/2015. Il progetto dovrà essere approvato con decreto del Dirigente Regionale e pertanto l’erogazione dei contributi è subordinata all’approvazione da parte dell’Amministrazione Regionale.