Web Marketing
Author Rank

Il concetto di rank per autore nasce nel 2005 con la presentazione del brevetto dell’Agent Rank, da parte di Google, che introduceva il concetto di ranking in base all’autore dei singoli post/pagine. In pratica Google (ma anche gli altri motori di ricerca hanno brevetti simili depositati), presentava un nuovo metodo di ranking, basato sull’affidabilità e l’autorevolezza di chi aveva scritto il singolo post, prevedendo anche la possibilità di trovarsi davanti a documenti scritti a più mani.

Viceversa, il ranking dell’autore veniva determinato a partire da una serie molto varia di parametri, tra cui gli articoli scritti, le connessioni con altre persone (ancora non espressa in termini di social network), i commenti rilasciati, oltre a una serie di attività riconducibili all’offline, come le citazioni in libri e pubblicazioni scientifiche.

Negli anni successivi sono poi stati depositati altri brevetti affini, con maggiore insistenza nel periodo di boom dei social network, che ha ovviamente smosso le acque su questo versante. [seoblog.giorgiotave.it]