Glossario
Grafica

  • C
  • Contrografismo

    Zona non stampante e corrispondente zona non stampata.

  • Cordonatura

    Realizzazione di un incavo a forma di linea per flettere o piegare il materiale lungo la linea di cordonatura. Nell'industria grafica si parla spesso di scanalatura, intendendo però la cordonatura.

  • E
  • E-Ink

    La carta elettronica conosciuta anche come e-ink o e-paper, è una tecnologia di display progettata per imitare l'aspetto dell'inchiostro su un normale foglio.

  • F
  • Flessografia

    La flessografia o, più comunemente chiamata flexo, è un metodo di stampa rotativa diretta, che usa lastre matrici a rilievo di gomma o di materiali fotopolimerici, detti cliché.

  • Formati RAW

    E’ la tecnica più utile per la memorizzazione dei dati descrittori di un’immagine.

  • Fustella

    Per fustella si intende generalmente un attrezzo che permette di eseguire un taglio preciso di un prodotto in foglio

  • G
  • Gamut

    Il gamut è l’insieme di colori che un certo strumento o dispositivo è in grado di catturare e restituire, espresso in coordinate colorimetriche o per meglio dire è un sottoinsieme dei colori visibili.

  • I
  • Imposizione Grafica

    L'imposizione tipografica è quel processo che permette di creare le segnature disponendo in modo opportuno molte pagine su un unico foglio.

  • L
  • Litografia

    La litografia è un metodo di stampa che viene utilizzato sia per la riproduzione di normali stampe che per la riproduzione di stampe artistiche

  • P
  • Pantone

    I colori Pantone sono delle miscele speciali in quadricromia che aiutano ad abbassare i costi della stampa

  • Plotter

    Inizialmente i plotter servivano soprattutto per la stampa di disegni tecnici (progetti meccanici, elettrici e mappe topografiche ad esempio), ad oggi vengono utilizzati moltissimo anche per la grafica pubblicitaria e per la stampa di materiale promozionale.

  • Prestampa

    Complesso di operazioni che ,partendo dall’originale,porta, attraverso la progettazione grafica, alla realizzazione di predatrici, matrici e forme di stamp

  • Procedimento Grafico

    Il processo di stampa non è altro che il gruppo di vari processi che sono finaalizzati nell'ottenere uno stampato

  • Profilo colore

    Il profilo colore si può definire come la carta d’identità associata ad un file o ad una periferica.

  • Profilo ICC

    Un profilo della periferica permette al sistema di gestione del colore di convertire lo spazio colore nativo ( ad esempio quello del monitor) in uno spazio colore indipendente cioè il CIE LAB

  • Prova colore

    In stampa è necessario avere la possibilità di verificare una simulazione di un lavoro che dovrà essere stampato prima ancora di iniziare a stamparlo. Una simulazione di questo tipo prende il nome di “prova colore” (in inglese color proof o semplicemente proof

  • R
  • Racla

    La racla è una (gomma) lama flessibile in elastomero poliuretanici, installata su una montatura o manico rigido (impugnatura) che fancendola muovere lungo la matrice, nella tecnica della serigrafia, la racla crea un onda nell’inchiostro che costituisce un sist

  • Rilievografia

    La stampa a rilievo o rilievografia è una tecnica di stampa, che viene praticata con l'impressione di immagini incolori e sporgenti sulla superficie della carta.

  • Risoluzione

    La risoluzione indica il grado di qualità di un’immagine e descrive il numero di punti,o pixel, utilizzati per visualizzare un’immagine.
    Più pixel ha l’immagine più la risoluzione dell’immagine sarà alta ottenendo un risultato più nitido è pieno di particolari.

  • S
  • Serigrafia

    La stampa serigrafica è una tecnica di stampa su qualsiasi supporto o superficie mediante l'uso di un tessuto (tessuto di stampa), facendo depositare dell'inchiostro su un supporto attraverso le aree libere del tessuto.