Notizie

Le stampanti 3D potranno essere presto a colori

14 Mag , 2015   Video

La maggior parte delle  stampanti 3D lavorano  con un solo colore, e quelle costruite per gestire più colori  sono costose e non prive di difetti: per esempio gli estrusori rischiano di colare materiale quando non utilizzati, inoltre queste stampanti occupano uno spazio che va a discapito delle dimensioni degli oggetti stampabili.

La soluzione di Mosaic Manufacturing potrebbe risolvere questi problemi: si chiama Palette, è un progetto in fase di finanziamento su Kickstarter e, come suggerisce il nome, funziona come una tavolozza di colori e materiali per la stampante low cost.

Ma come funziona questo accessorio?

La palette si va a posizionare al di fuori della stampante 3d precisamente tra quest’ultima e le bobine di filamento, che sono fino a un massimo di quattro, e al momento opportuno si occupa di scambiare e mescolare tra loro le cartucce per fornire alla stampante esattamente il colore che serve alla testina.

Palette non si limita ai colori, però: Mosaic Manufacturing assicura anche che sarà possibile utilizzare materiali diversi tra loro, ad esempio per creare plastiche rinforzate o elementi conduttori di elettricità.

L’azienda ha detto che la palette potrà essere disponibile all’inizio del prossimo anno, anche se già da adesso sono aperti i pre ordini.

Via Wired

, ,